L’Homme et son chien

Spettacolo rinviato in data da definirsi
23 Febbraio 2019 Stagione Teatrale 2018-19

L’Homme et son chien

Pierre Byland

Un pianista seduto al piano, pronto a cominciare il concerto, attende il suo cane che dovrà esibirsi con lui. Attendendo il suo cane, il pianista inizia a raccontare storie di cani e si fa prendere dal gioco: così si scopre che Beethoven aveva un cane, Mendelssohn e Gesù anche, Nathan il saggio, Napoleone e altri pure.
Ma il cane del pianista? Arriverà? Il nuovo spettacolo del poliedrico e indiscusso maestro della clownerie a livello internazionale.
Un talento che Jaques Lecoq ha definito fondamentale per il nascere dell’immagine del ‘clown teatrale’.

È stato Byland a portarci il famoso naso rosso, questa maschera, la più piccola del mondo, che avrebbe permesso di far uscire dall’individuo la sua ingenuità e la sua fragilità”.

con Pierre Byland regia di Mareike Schnitker consulenza musicale di Oliviero Giovannoni

L'Homme et son chien
Spettacolo rinviato in data da definirsi
Pierre Byland
23 Febbraio 2019
ore 21:00
Café Müller
Via Paolo Sacchi, 18
Torino